indietro
Lunedì, 21 Luglio 2014
Curiosità sull'Iperico

L’Iperico (Hypericum Perforatum) è una bellissima pianta utilizzata fin dall’antichità come rimedio erboristico per molti piccoli problemi legati alla pelle.

Si tratta di una pianta perenne semi-sempreverde originaria dell’arcipelago britannico e diffuso in tutte le regioni d’Italia e in tutto il mondo. Glabra, con fusto eretto percorso da due strisce longitudinali in rilievo è ben riconoscibile anche quando non è in fioritura perché ha le foglioline che in controluce appaiono bucherellate. Sono piccole vescichette oleose da cui deriva il nome perforatum, mentre ai margini sono visibili dei punti neri, strutture ghiandolari contenenti Ipericina (da ciò il nome erba dell'olio rosso), presenti soprattutto nei petali.
I fiori gialli raggiungono la fioritura massima verso il 24 giugno (ricorrenza di San Giovanni) da cui il nome popolare di “erba di San Giovanni”.

L’unguento vegetale TEA (ottenuto dalla macerazione dalle sommità fiorite fresche in olio di girasole BIO), dal tipico colore rossastro, ha proprietà cicatrizzanti ed emollienti e stimola la rigenerazione cellulare. Per questo motivo è usato contro le ustioni, l’eritema solare, in caso di macchie della pelle, psoriasi, secchezza della cute del viso e del corpo, invecchiamento cutaneo, piaghe da decubito, smagliature, cicatrici, e segni provocati dall'acne. Questa preparazione è sia un vero trattamento di bellezza sia rimedio tradizionale che sarebbe consigliabile avere sempre a disposizione in casa per la risoluzione di piccoli problemi della pelle.

TEA Natura - Prodotti Naturali di Manzotti P.

Via delle Palombare 55/a - 60127 Ancona
tel/fax 071 28 10 690 - info@teanatura.com
C.f. MNZPGR58E23A271W - P.IVA 01427100423
PENSIERI Il blog di TEA Natura
AZIONI Cosmesi naturale Detergenza ecologica Incensi atossici
© 2011 - realizzato da Claudio Zappi, Luca Cardinali, Luca Romagnoli foto di Federica Papa